vai al contenuto

Cessione Quinto dipendenti della Pubblica Istruzione

 
nome prodotto:
Cessione Del Quinto
banca:
AGOS S.p.A.
durate:
Finanziamenti Da 1 Anno A 10 Anni
cos'è Cessione Quinto dipendenti della Pubblica Istruzione:

Finanziamenti per i dipendenti della Scuola ( docenti, professori, impiegati amministrativi e collaboratori scolastici attraverso la Cessione del Quinto o la Delega di Pagamento

che lavoro fai?

dicono di noi

Ho chiesto tanti preventivi ma il vostro era il migliore, mi sono fidata e ho fatto bene. Grazie mille.

Nov 07, 2014 da Simona Tedeschi

Ho chiesto tanti preventivi ma il vostro era il migliore, mi sono fidata e ho fatto bene. Grazie mille.


Hikkihfin Srl - Finanziamenti a Dipendenti e Pensionati , USA 0.0 0.0 0 0 Reviews for my site







Accetti la privacy ? (Leggi)
 Do il consenso Marketing

maggiori informazioni su:

Cessione Quinto dipendenti della Pubblica Istruzione

Cessione Quinto dipendenti della Pubblica Istruzione

Finanziamenti per i dipendenti della Scuola ( docenti, professori, impiegati amministrativi e collaboratori scolastici attraverso la Cessione del Quinto o la Delega di Pagamento

I dipendenti della Scuola o Pubblica Istruzione: docenti, insegnanti, professori, impiegati amministrativi e collaboratori scolastici (bidelli) possono richiedere un finanziamento con Cessione del Quinto dello Stipendio (Cessione Quinto Insegnanti) e qualora avessero necessità di ulteriore liquidità una Delegazione di Pagamento.  Il Ministero dell’Istruzione prevede che il proprio personale (Insegnanti, collaboratorietc…) non superi il 40% dello stipendio netto.

Quindi tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione possono richiedere i seguenti prestiti con trattenuta in busta paga:

  1. La Cessione del Quinto (Prima trattenuta: Cessione Quinto Insegnanti) la cui rata, per legge, non può superare il 20% dello stipendio netto.
  2. La Delegazione di Pagamento (seconda trattenuta) che non può superare il 20% dello stipendio netto.

 

Vediamo brevemente cos’è la Cessione del Quinto dello Stipendio (Cessione Quinto Insegnanti).

Per maggiori dettagli vi invito a leggere la pagina di specifica del prodotto. In definitiva la Cessione del Quinto dello Stipendio (Cessione Quinto Insegnanti) è un finanziamento, per certi versi simile ad un prestito personale, la differenza più grande è la modalità di rimborso delle rate, che avviene trattenendole mensilmente direttamente dallo stipendio. Sarà infatti il Datore di Lavoro ( in questo caso il Ministero) a versare le rate mensilmente all’ Istituto di Credito.

La Delegazione di Pagamento è uguale alla Cessione del Quinto (Cessione Quinto Insegnanti), le rate vengono anche in questo caso trattenute mensilmente dallo stipendio ma possono richiederla solo coloro che hanno già la Cessione del Quinto e comunque solo se l’amministrazione datrice di lavoro accetta le Deleghe di Pagamento. Nel caso dei dipendenti Ministeriali solo se il Ministero ha la convenzione con l’Istituto di Credito. Sottolineiamo che la Cessione del Quinto (Cessione Quinto Insegnanti) è un diritto del lavoratore e il Datore di Lavoro non si può rifiutare mentre nel caso della Delegazione di Pagamento resta a discrezione del Datore di Lavoro accettarla o meno.

 

Iter richiesta Cessione del V (Cessione Quinto Insegnanti) dipendenti della Pubblica Istruzione

Seguite i punti di seguito se avete intenzione di richiedere un finanziamento attraverso la nostra società, in questo modo ridurrete anche i tempi di perfezionamento della pratica di finanziamento:

  1. Scaricate gli allegati A e B fateli compilare dal DTEF (Direzione Territoriale Economia e Finanza) di appartenenza. Due consigli:
    • potrà capitare che recandovi presso l’ufficio amministrativo i vostri colleghi o il personale amministrativo vi propongano altre strade per istruire queste tipologie di pratiche, illustrandovi che il loro preventivo è più competitivo e la tempistica più veloce. Dall’esperienza dei nostri clienti Vi consigliamo di diffidare, in quanto sono comportamenti illegali ed incompatibili con la funzione pubblica. Spesso inoltre il finanziamento potrà subire lungaggini, dovute alla mancata professionalità di chi ha consigliato il finanziamento e tassi molto elevati, per via dei rincari provvigionali che il collega o dipendente amministrativo avrà applicato sulla pratica.
    • Qualora abbiate problemi nella compilazione degli allegati, contattateci telefonicamente e un nostro consulente spiegherà direttamente all’addetto incaricato la modalità di compilazione dei documenti.
  2. Inviate gli allegati per fax allo 085/9112196 o per e-mail ad online@hikkihfin.com, unendo copia del documento di riconoscimento fronte/retro, codice fiscale o tesserino sanitario fronte/retro, ultimo cud, ultime buste buste paga, bolletta (luce/gas/telefono) intestato al richiedente.
  3. Al ricevimento della documentazione completa, l’ Istituto di credito valutando la documentazione ricevuta, provvederà dove presenti i requisiti bancari, alla delibera del finanziamento. Per la firma dei contratti sarà contattato dal nostro call center e potrà scegliere se ricevere i contratti presso la sua abitazione o se preferisce recarsi in un nostro ufficio di zona.
  4. Una volta ricevuti i contratti firmati, procederemo alla notifica degli stessi presso il DTEF ( Direzione Territoriale Economia e Finanza) di appartenenza.
  5. Al ricevimento da parte del DTEF del cosiddetto Attestato di Benestare, avverrà la liquidazione del finanziamento.

 

Criteri Cessione del Quinto (Cessione Quinto Insegnanti) e Prestito Delega per il personale docente ed amministrativo del Ministero dell’Istruzione

E’ possibile finanziare anche i dipendenti (docenti, insegnanti, collaboratori etc…) che hanno avuto problemi di rate arretrate, pignoramenti, insoluti, ossia coloro che sono definiti cattivi pagatori. L’approvazione del finanziamento è sempre a discrezione dell’Istituto di Credito che valuterà il merito creditizio.

Nella Cessione Quinto Insegnanti NON viene infatti valutata l’affidabilità finanziaria del richiedente.

E’ possibile finanziare anche i dipendenti (docenti, insegnanti, collaboratori etc…) che hanno finanziamenti in corso come mutui, prestiti, carte revolving etc…

Non è richiesta alcuna anzianità minima di servizi. E’ possibile finanziare personale (docenti, insegnanti, collaboratori etc…) del Ministero dell’Istruzione anche se assunti da pochi giorni, purché di ruolo.

 

Messaggio pubblicitario che presenta il “Prestito contro cessione del quinto dello stipendio/pensione” o “Delegazione di Pagamento” della Agos Spa destinato ai dipendenti/pensionati. Per ulteriori informazioni basta recarsi presso un’agenzia autorizzata Hikkihfin Srl in cui gli Agenti in Attività Finanziaria lo promuovono e lo collocano in esclusiva, dove sono disponibili il Modulo informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (SECCI) e copia del testo contrattuale.  In alternativa è possibile richiedere online il finanziamento compilando il form in alto, dopo aver letto con attenzione la documentazione presente in questa pagina (clicca qui). La richiesta del prestito è soggetto ad approvazione di Agos S.p.A.

 

La Documentazione è disponibile in formato pdf. 

Se non si possiede Adobe Acrobat Reader per la lettura del formato pdf, è possibile scaricarlo qui

Prema qui per inserire il suo commento.


Inserisca il suo commento
* Required Field